Milan, nuovo sponsor: accordo con Harmont & Blaine 

Nuovo accordo commerciale per il Milan: firma in arrivo con Harmont & Blaine. Si tratta solo del primissimo atto di una lunga serie che dovrà vedere la svolta anche sul piano commerciale. 

Ricavi Milan dato negativo
Ivan Gazidis (Foto Ac Milan)

Nuovo accordo commerciale per il Milan di Elliott Management Corporation. Come infatti riferisce Tuttosport oggi in edicola, il club rossonero ha di fatto raggiunto un’intesa biennale col marchio ‘Harmont & Blaine’ che sostituirà ‘Boglioli’ come fashion partner.

Un piccolo ma importante punto di partenza per il Diavolo dopo il recente lockdown e in vista della ripresa e della rivoluzione. In attesa dell’ufficialità, si tratterebbe della seconda new-entry sul piano commerciale dopo l’intesa con ROinvesting siglato in questo 2020. L’accordo con il marchio di Royal Forex Ltd, annunciato lo scorso aprile, va fino al 30 giugno 2021.

La proprietà, dopo due anni di transizione, anche da questo punto di vista si aspetta una svolta totale. Non solo sul piano calcistico con una squadra all’altezza e capace di autofinanziarsi attraverso continue qualificazioni in Champions League e plusvalenze, ma anche sotto l’aspetto finanziario.

L’Ad Ivan Gazidis dovrà così ripetere quanto fatto all’Arsenal, motivo per cui è stato ingaggiato nel dicembre del 2018 con un lauto ingaggio da 4 milioni di euro. In casa Gunners, infatti, riuscì nella splendida impresa di portare il fatturato britannico dai 263 milioni iniziali a un picco di 487 raggiunto nel 2017 prima dell’addio. La missione, adesso, è ripetere tali magie anche in Via Aldo Rossi.

LEGGI ANCHE: MILAN-BAKAYOKO, LA SITUAZIONE SUL RITORNO