Dani Olmo: “Milan? Mi ha cercato. Ecco perché ho scelto Lipsia”

Dani Olmo conferma che avrebbe potuto giocare in Italia, dove il Milan lo ha cercato, ma ha preferito accettare la proposta del Lipsia e spiega i motivi.

Dani Olmo conferma interesse Milan
Dani Olmo (©Getty Images)

Nell’ultimo calciomercato di gennaio Dani Olmo è stato un obiettivo concreto del Milan. Zvonimir Boban aveva provato ad assicurarsi il talento spagnolo, conducendo in prima persona la trattativa con la Dinamo Zagabria.

Tuttavia, il giocatore ha preferito trasferirsi in Germania al Lipsia. Il richiamo della Champions League e la possibilità di giocare in una squadra adatta alla sua crescita lo hanno spinto in Bundesliga. Una scelta comprensibile, visto il livello raggiunto dal club di proprietà della Red Bull.

Dani Olmo, intervistato da AS, è stato interpellato proprio sull’interessamento del Milan a gennaio. Questa la sua risposta: “Sì, c’era qualche club italiano interessato, ma non posso dire di più. Alla fine ho optato per il Lipsia, ho pensato fosse il passo migliore per la mia carriera. La chiamata di Markus (Krosche, ds) e Julian (Nagelsmann, il tecnico) mi hanno convinto. Mi hanno convinto il progetto futuro e il modo con cui lavorano insieme ai giovani“.

L’ex gioiello della Dinamo Zagabria non ha fatto direttamente il nome del Milan, però era la società rossonera quella ad essersi fatta avanti concretamente per acquistarlo. Adesso Olmo è felice al Lipsia, dove sogna di imporsi a livelli importanti prima di valutare altre possibilità.

LEGGI ANCHE -> PAOLO MALDINI IERI ASSENTE A MILANELLO: ECCO IL MOTIVO