Milan, accelerata per Donnarumma: la proposta di rinnovo

Il Milan intende blindare Gianluigi Donnarumma. E per riuscirci, la società sta già valutando una proposta particolare che accontenterebbe tutte le parti. 

Dybala Donnarumma retroscena
Paulo Dybala e Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

Gianluigi Donnarumma e il Milan: attenzione perché qualcosa all’orizzonte, forse, sta iniziando a muoversi davvero. Lo riferisce La Gazzetta dello Sport oggi in edicola.

A Torino nel frattempo è arrivata l’ennesima dimostrazione dell’efficacia del muro rossonero, composto anche da Alessio Romagnoli e Simon Kjaer, ed è proprio da questo blocco che il Diavolo intende ripartire per la prossima stagione.

Non si parla ancora di sedersi al tavolo per il portiere, ma sia la società che Mino Raiola stanno riflettendo sul da farsi e si registrano le prime esplorazioni. Si parte però da una solida certezza: Gigio, nonostante questo declino, vuole restare al Milan. La maglia milanista continua ad essere la sua primissima scelta.

Un grande punto di partenza a favore di Elliott, anche se questo, da solo, ovviamente non basterà. Servirà trovare un’intesa economica tra le parti, una quadra, anche perché il rinnovo al momento appare l’unica vera garanzia per il club considerando che di offerte concrete per il momento non ce ne sono.

La soluzione per accontentare tutti potrebbe essere il prolungamento di un anno, così da rinviare la questione e riaggiornarsi direttamente alla prossima estate quando la crisi causa coronavirus sarà stata impattata e forse smaltita.

Per quanto riguarda le cifre, possibile che si vada a trattare su un base inferiore rispetto agli attuali 6 milioni di euro percepiti. In cambio, però, potrebbero esserci dei bonus che permetterebbero di raggiungere la medesima cifra se non anche superarla.

LEGGI ANCHE: IBRAHIMOVIC, BUONE NOTIZIE: LA DATA DEL RIENTRO