Milan-Leão, filtra una clamorosa decisione

Milan e Rafael Leão: possibile colpo di scena all’orizzonte. Lo riferiscono i colleghi di Calciomercato.com. Ecco cosa può succedere a distanza di un anno e dopo l’ennesima delusione. 

Rafael Leao (©Getty Images)

Il Milan, deluso, è pronto a scaricare Rafael Leão dopo una sola stagione in rossonero. Lo riferiscono i colleghi di Calciomercato.com. Il portoghese – evidenzia il portale – avrà giusto un’ultimissima chance in questo rush finale di campionato, ma senza risposte concrete le strade potranno dividersi davvero.

La società, infatti, appare parecchio indispettita dall’atteggiamento indolente del classe 99. Un giocatore dalla grandissime potenzialità tecniche, al quale, tuttavia, manca quella voglia di voler spaccare il mondo necessaria per fare il salto di qualità.

Anche con la Juventus in Coppa Italia ha deluso profondamente. Compassato, quasi svogliato e incapace di creare un’occasione o uno di quei guizzi che ha nelle corde. Al pari di Lucas Paquetá, al momento è senz’altro la più grande delusione della stagione rossonera.

E pensare che sembrava tutt’altro il suo destino dopo l’apparente exploit di questo 2020. Zvonimir Boban lo aveva portato al Milan con grande entusiasmo, investendo 24 milioni di euro più Thiago Djalo (con annessa plusvalenza) e strappandolo a club come Napoli, Roma e che alcune squadre inglesi.

A distanza di un anno, invece, ora si staglia una clamorosa separazione lampo. Il tutto ad una condizione: niente minusvalenze a bilancio. Ma se dovesse arrivare una buona offerta, questa verrà di certo tenuta in considerazione. Elliott, dopo due anni di delusioni, non ha più intenzione di esitare.

LEGGI ANCHE: MILAN, LA LISTA DEGLI INTOCCABILI DI RANGNICK