Biglia verso il ritorno in Argentina: il Boca Juniors insiste 

Lucas Biglia, addio Milan e possibile futuro in Argentina. Il Boca Juniors ritorna allo scoperto e insiste per il regista in uscita a parametro zero dal club rossonero. 

Lucas Biglia (©Getty Images)

Lucas Biglia e il Milan, sarà addio dopo tre anni. Tempo appena questo prolungato finale di campionato, poi ognuno prenderà la sua strada. E potrebbe essere in Argentina il futuro del regista classe 86. Dopo sette lunghi anni d’Italia, il giocatore potrebbe chiudere la carriera proprio in patria.

Come infatti riferisce il collega Niccolò Schira, c’è il Boca Juniors sulle tracce dell’ex Lazio. Nuovi aggiornamenti, dunque, rispetto a quanto già giungeva a inizio giugno. Enzo Montepaone, agente del giocatore, ne aveva infatti parlato già ai microfoni di Radio La Red una decina di giorni fa.

Ma l’operatore di mercato nell’occasione riuscì a dare una sola certezza: “Prolungherà il contratto col Milan fino al termine della stagione, poi vedremo”, aveva infatti assicurato. Per quanto riguarda invece il futuro: “Non escludo che torni in Argentina – riferì -, ma è una decisione che prenderà con la sua famiglia. Anche perché negoziamo con alcuni club europei”. 

Molto probabile, però, che la situazione coronavirus spinga il 34enne dritto verso un ritorno a casa. Sulle sue tracce – stando anche a quanto riferì il manager – c’è anche l‘Independiente, ex club di Biglia. La preferenza tuttavia sarebbe L’Argentinos Juniors, ovvero la primissima squadra della sua carriera da professionista.

LEGGI ANCHE: RITORNO BAKAYOKO? INDIZIO VIA SOCIAL