Milan, crocevia per l’Europa: inizia il crash test finale 

Milan, inizia la rincorsa rossonero verso l’Europa League. E sarà tutta assolutamente in salita considerando il duro calendario all’orizzonte. Un crash test dal quale si capirà tanto.

Milan Roma probabili formazioni
Ante Rebic e Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

Arriva uno snodo cruciale per il Milan. Il momento della verità. Un crash test, caratterizzato dai big match con Roma, Lazio, Juventus e Napoli, che dirà tantissimo se non tutto sulla corsa europea dei rossoneri.

Si parte quest’oggi a San Siro contro i giallorossi, poi ci sarà la trasferta di Ferrara contro la Spal prima della full-immersion citata. Il Diavolo però parte da un grosso handicap: quest’anno non ha mai battuto una squadra che lo precede in classifica. Il punto più alto in tal senso, anzi, è un modestissimo 1-1 contro il crepuscolare Napoli di Carlo Ancelotti.

La formazione di Stefano Pioli è dunque chiamata a questa personalissima svolta, dalla quale poi dipenderà l’intera stagione milanista considerando le sole 11 giornate a disposizione. E battere la Roma quest’oggi darebbe una grandissima spinta in vista di questo arduo rush finale.

La missione Europa League, attraverso il 7° posto, non è impossibile. Parma, Verona e Bologna sono infatti alla portata e le prime due si sfideranno anche in uno scontro diretto nella prossima giornata. Ottenere sei punti in sei giorni, dunque, potrebbe dare un’accelerata significativa verso l’obiettivo minimo stagionale.

LEGGI ANCHE: MILAN-RANGNICK, ANCORA DUE QUESTIONI DA RISOLVERE