Home Milan News Spal-Milan, riecco Ibrahimovic: lo svedese sarà in panchina 

Spal-Milan, riecco Ibrahimovic: lo svedese sarà in panchina 

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:55

Spal-Milan: Zlatan Ibrahimovic c’è. Dopo l’illusione degli ultimi giorni, adesso c’è quasi la certezza: lo svedese ha recuperato ed è pronto ad accomodarsi in panchina per il match di stasera. 

Gazidis ha deciso: addio Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Zlatan Ibrahimovic è pronto. Ora per davvero. Come infatti riferisce La Gazzetta dello Sport oggi in edicola, a meno di sorprese e affaticamenti dell’ultima ora, oggi lo svedese partirà per Ferrara con i compagni di squadra e si accomoderà in panchina allo stadio Mazza.

E’ stato lo stesso Stefano Pioli a confermarlo: “Psicologicamente sta benissimo – ha infatti riferito ieri il tecnico -, è un leone e ha grande determinazione. L’altro giorno ha fatto un buon allenamento e se anche oggi (ieri, ndr) le cose andranno allo stesso modo lo convocherò”.

E in effetti la rifinitura – assicura il quotidiano – ha sciolto gli ultimissimi dubbi in merito, con l’attaccante di Malmo che torna ad aggiungersi finalmente al gruppo. Ibra riassapora l’aria partita 115 giorni dopo, ovvero dall’ultimo impegno col Genoa prima del lockdown dove la rete del 38enne non fu sufficiente.

Nel frattempo il Diavolo ha imparato a correre anche senza di lui: il pareggio dignitoso in 11 contro 10 a Torino contro la Juventus, due vittorie su due in campionato con 6 reti segnate e finalmente la vittoria con una big. Ma ovviamente non ci sono dubbi: Ibrahimovic resta fondamentale in questa formazione.

“I numeri con Zlatan sono stati sempre positivi, con lui in campo abbiamo perso solo due partite tra cui un derby che abbiamo giocato alla grande per 45 minuti, il suo rientro ci offrirà altre soluzioni”, ha riferito Pioli. Per il momento, però, sarà ancora Ante Rebic a muoversi come massimo terminale offensivo.

LEGGI ANCHE: SPAL-MILAN, PIOLI SORPRENDE CON LE SCELTE