Milan, due punti buttati. Ora il tour de force

Il Milan spreca tantissimo e butta via due punti stasera contro la Spal. E adesso inizia il Tour de Force, e il cammino per l’Europa rischia di complicarsi.

Milan Europa League
Stefano Pioli (©Getty Images)

Un pareggio inutile quello del Milan a Ferrara contro la Spal. Grazie alla vittoria dell’Hellas Verona sul Parma, i rossoneri mantengono la settima posizione in classifica, valida ancora per l’Europa League (dipende dal Napoli, vincitore della Coppa Italia e attualmente sesto).

I sei punti contro Lecce e Roma avevano ben indirizzato il cammino del Milan. Questo pareggio, però, un po’ lo complica, soprattutto in vista delle prossime tre partite. Lazio, Juventus e Napoli nel giro di pochi giorni: tre impegni difficilissimi e in tempi davvero molto stretti.

Il Milan dovrà provare a fare punti ad ogni costo, altrimenti la corsa all’Europa League si complica sul serio. Ecco perché il campionato del Diavolo si potrà delineare solo dopo queste tre partite; solo allora capiremo se Pioli e i suoi possono ancora sperare in un posto in Europa. Con la speranza di non dover rimpiangere i due punti buttati questa sera.

SPAL MILAN, INCREIDIBLE NUMERO DI TIRI IN PORTA