Milan-Donnarumma, rispunta la Juventus: le ultime 

Tra il Milan e Gianluigi Donnarumma rispunta la Juventus pronta a tentare il classe 99. Lo rivela l’esperto di mercato Alfredo Pedullà. Ecco cosa sta succedendo. 

Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

Tra Gianluigi Donnarumma e il Milan rispunta la Juventus. Come rivela Alfredo Pedullà attraverso il proprio sito, in realtà è da mesi e mesi che la Vecchia Signora è alla finestra per il fenomeno rossonero. Precisamente dalla fine del 2019 in poi, quando ha compreso le difficoltà milaniste per un contratto in scadenza nel 2021.

Pertanto la società juventina, adesso, aspetta sviluppi sulla trattativa tra il classe 99 e la il club di Via Aldo Rossi. Se alla fine dovesse esserci un accordo tra le parti, non sarebbe certo una sorpresa clamorosa considerando il recente ottimismo e soprattutto la volontà del diretto interessato.

Ma se così non fosse la dirigenza piemontese sarebbe pronta a lanciare l’assalto. E nonostante Wojciech Szczesny e un prolungamento ormai perfezionato. Il portiere polacco ha dimostrato piena affidabilità in queste annate, ma ha pur sempre 30 anni e Donnarrumma sarebbe dall’altra parte un’occasione irripetibile.

Una chance, dunque, che Andrea Agnelli nel caso non sembrerebbe disposto a perdere. Ma il Diavolo è pronto a mettere nero su bianco e blindare il suo fuoriclasse. L’offerta, secondo gli ultimi rumors, sarebbe di un accordo biennale con una base leggermente inferiore ai 6 milioni netti attuali ma con bonus che permetterebbe anche di superarli. In più, per tutelare l’atleta, possibile anche l’inserimento di una clausola rescissoria.

LEGGI ANCHE: LAZIO-MILAN, PIOLI HA UNA GROSSA TENTAZIONE