Il Giornale – Milan, Pioli sotto esame: Rangnick può arrivare subito 

Esonero per Stefano Pioli e dentro subito Ralf Rangnick? Il Giornale oggi in edicola rivela di un clamoroso scenario in caso di tracollo del Milan nel trittico di fuoco in arrivo. 

Rangnick Milan intesa
Ralf Rangnick (©Getty Images)

Dentro Ralf Rangnick da subito, fuori Stefano Pioli. Come riferisce Il Giornale oggi in edicola, potrebbe esserci un clamoroso colpo di scena in casa Milan. Tutto dipenderà dai prossimi risultati: se questi non dovessero essere convincenti, potrebbe esserci allora un ribaltone immediato già per questo rush finale di campionato.

La proprietà milanista – rivela il quotidiano – ci tiene parecchio all’Europa e appare piuttosto preoccupata tra Spal e calendario. Non solo perché una striscia di risultati negativi rischierebbe di compromettere il raggiungimento di un obiettivo fondamentale, ma anche perché un filotto di batoste potrebbe determinare uno scoramento all’interno di Milanello.

Così in caso nel crocevia dei prossimi 9 giorni, ecco che potrebbe esserci una decisione drastica decisione da parte dei vertici aziendali. Si tratterebbe di un ultimo scossone per provare a salvare la stagione, ma in fondo anche una mossa per accelerare la rivoluzione che partirebbe dal prossimo 2 agosto in poi.

Del resto la linea tra questa stagione e la prossima è sottilissima,  ed è ormai già tutto definito in un caso o nell’altro.  Si tratterebbe soltanto di anticipare un destino ineluttabile per l’attuale guida tecnica. Il manager tedesco, a quel punto, potrebbe fare anche dei test determinanti in vista del prossimo campionato.

LEGGI ANCHE: LAZIO-MILAN, LE PROBABILI FORMAZIONI: SORPRESE PER PIOLI