Boban insultato da Emis Killa: “Faccia di m***a”

Emis Killa ha rivolto parole volgari nei confronti di Zvonimir Boban, che tempo addietro aveva criticato l’inno del Milan da lui cantato.

emis killa insulta Boban
Zvonimir Boban (©Getty Images)

Nelle scorse ore il noto cantante rap Emis Killa si è lasciato andare ad insulti nei confronti di Zvonimir Boban. Il tutto è avvenuto sul suo profilo ufficiale Twitter.

Una persona gli ha domandato di rispondere all’ex giocatore e dirigente rossonero in merito alla sua critica riguardante l’inno del Milan da lui scritto. Zvone lo definì una caduta di stile utilizzare quella canzone.

Emis Killa ha replicato in modo volgare alla domanda: «Che me la s…a. Faccia di m…a». Un po’ di ore dopo, avendo ricevuto diversi commenti, ha aggiunto: «Ieri sera ero ciucco, quando bevo esagero sempre. Ciò nonostante riconfermo ogni cosa che ho scritto, buongiorno!».

emis killa insulta Boban
Emis Killa insulta Zvone Boban su Twitter

Quando ha scritto il primo tweet era ubriaco, ma anche dopo aver recuperato lucidità ha deciso di confermare le parole volgari rivolte a Boban. Ha avuto l’occasione di scusarsi e invece ha preferito agire diversamente. I tifosi del Milan sui social network stanno commentando l’accaduto e non sono pochi a criticare le dichiarazioni del rapper.

LEGGI ANCHE -> Calciomercato Milan – Assalto a Milenkovic: le ultime news