Milan-Juventus, Sarri: “Rossoneri temibili. Higuain va aiutato”

La conferenza stampa di Maurizio Sarri, allenatore della Juventus, che domani sfiderà il Milan nel big-match della 31.a giornata.

Sarri Milan-Juve
Maurizio Sarri

Dopo Stefano Pioli, anche Maurizio Sarri ha parlato oggi in conferenza stampa, anticipando i temi dell’atteso match Milan-Juventus.

Il tecnico bianconero ha fatto sapere di non fidarsi dei rossoneri: “Il Milan è una squadra temibile, in forma. Ci ha sempre creato difficoltà nei match precedenti. Sarà la stessa squadra vista al top con Lazio e Roma”.

Sulla formazione anti-Milan: “Mancheranno Dybala e De Ligt, non ho ancora deciso chi li sostituirà. I più probabili sono Higuain e Rugani, ma vedremo. La rosa è lunga ma abbiamo avuto diversi problemi. Chiellini? Si è allenato, ma non è in condizione di giocare”.

Su Higuain: “Lui è l’unico con cui litigo. Ha bisogno di bastone e carota, di un contraltare aggressivo. E’ sensibile, va aiutato, quando si esalta va anche calmato”.

LEGGI ANCHE -> IBRAHIMOVIC ANCORA TITOLARE CONTRO LA JUVENTUS