Kalulu, il rimpianto del Lione: “Un errore perderlo”

Pierre Kalulu è il primo colpo del Milan per la stagione 2020-2021. E c’è chi a Lione già rimpiange di averlo lasciato ai rossoneri.

Kalulu rimpianto Lione
Pierre Kalulu (foto twitter)

Il primo colpo del Milan per la stagione 2020-2021 è già stato messo a segno da diverse settimane.

Pierre Kalulu può essere definito il primo acquisto vero e proprio, un giovane terzino francese che arriverà a costo zero dall’Olympique Lione, dopo la scadenza del suo contratto.

E c’è già chi a Lione rimpiange di non aver trattenuto il classe 2000, prossimo esterno destro del Milan: “Abbiamo commesso un grosso errore” – ha detto il patron Jean-Michel Aulas.

Al Lione però Kalulu non aveva spazio: “Un grande talento anche se da noi ha giocato poco. In una stagione difficile come l’ultima, l’allenatore tende a far giocare più gli elementi d’esperienza. Sarà difficile per lui all’estero, ma gli auguro di integrarsi il prima possibile nel Milan“.

Parole che confermano quanto di buono si è detto e scritto su Kalulu. Un difensore esterno di personalità e di prospettiva, pronto ad esplodere anche nel calcio italiano.

LEGGI ANCHE -> REBIC, L’EINTRACHT SPARA ALTO PER IL RISCATTO