Calciomercato Milan – Schick-Rashica primi obiettivi di Rangnick

Milan, Ralf Rangnick traccia i due primi obiettivi rossoneri: si tratta di Patrick Schick e Milot Rashica. Obiettivi alla portata e per i quali la società si starebbe già muovendo con concretezza. 

Milan Schick Nagelsmann
Patrik Schick (Getty Images)

Patrick Schick e Milot Rashica, sono loro i primi obiettivi di Ralf Rangnick al Milan: lo assicura La Gazzetta dello Sport oggi in edicola. Il club rossonero, in gran silenzio, avrebbe così iniziato a muovere per questi due talenti in cima alla lista del manager tedesco.

Il talento ceco, noto in Serie A per un passato tra Sampdoria e Roma, è ancora di proprietà del club capitolino poiché il Lipsia ha deciso che non sarà riscattato per 28 milioni di euro. I vertici rossoneri – si legge – avrebbero già sussurrato la loro prima offerta ai giallorossi: 20 milioni di euro.

Ovviamente siamo ancora ai preliminari di una trattativa ancora tutta da impostare, ma intanto il giocatore vede di buon occhio il trasferimento in Italia. Nelle gerarchie milaniste avrebbe superato anche Luka Jovic del Real Madrid, in quanto troppo costoso sia per cartellino che per ingaggio.

Per quanto riguarda invece l’esterno kosovaro, la salvezza del Werder Brema cambia le condizioni: in caso di retrocessione sarebbe infatti scattata una clausola da 15 milioni di euro, mentre adesso ne serviranno 20 per assicurarselo. Ma Rangnick non ha dubbi: dovranno essere loro i primi rinforzi. Profilo talentuosi ma alla portata, perché questo nuovo Diavolo non avrà star ma corsa, talento e generosità.

LEGGI ANCHE: MILAN, DIGNITA’ MALDINI: ARRIVA LA DECISIONE FINALE