Milan-Juventus 4-2, Pioli: “Spirito incredibile dei miei”

Milan-Juventus 4-2, il commento a caldo di Stefano Pioli. Il tecnico emiliano gira i complimenti ai suoi ragazzi e dribbla quesiti sul futuro. Ecco quanto riferito dall’allenatore al triplice fischio. 

Milan-Juventus (©Getty Images)

Milan, è titanica la risposta di Stefano Pioli a Elliott e a Ralf Rangnick. Proprio nel giorno in cui c’è l’annuncio ufficioso dell’approdo del manager tedesco, ecco che la squadra tira fuori una delle migliori prestazioni stagionali in assoluto.

Ed è proprio a loro che il mister gira i complimenti nel post partita, come riporta La Gazzetta dello Sport oggi in edicola: “I complimenti li giro ai miei giocatori per lo spirito incredibile che hanno. Sono stati premiati da una grande vittoria. Ci siamo compattati nelle difficoltà, ora stiamo bene e la testa fa la differenza”. 

Ma al contempo il tecnico invita tutti a restare con i piedi per terra: “Ancora non abbiamo fatto niente, pensiamo subito al Napoli. Non penso al futuro, se non alla prossima partita. Vogliamo toglierci ancora qualche soddisfazione”. Ovvero una minima ma doverosa qualificazione in Europa League.

Intanto il successo di ieri – evidenzia il quotidiano – è figlio anche dalle scelte dirette dell’allenatore. Partendo da alcune sorprendenti novità di formazione, tipo l’inserimento di Ante Rebic sulla fascia sinistra dal primo minuto, oppure dai cambi stile Rafael Leão che hanno poi portato al ribaltone.

LEGGI ANCHE: SKY – MILAN-TONALI, CLAMOROSI AGGIORNAMENTI