Beffa Rebic: ammonizione confermata, scatta la diffida

Ante Rebic risulta ancora ammonito nel referto di Milan-Juventus, nonostante il VAR avesse cambiato la decisione dell’arbitro Guida.

Rebic in diffida
Milan-Juventus (©Getty Images)

Nel referto arbitrale di Milan-Juventus spunta il cartellino giallo nei confronti di Ante Rebic, attaccante rossonero sanzionato dal sig. Guida.

Un’ammonizione-beffa per Rebic, che era stato punito dall’arbitro per un fallo di mano in area. Il VAR però ha corretto la decisione di Guida: Rebic ha colpito la sfera con la spalla, poi carambolata sulla mano di Bonucci decretando così il rigore dell’1-2.

Il giallo per Rebic però è rimasto, nonostante il cambiamento della decisione arbitrale. Una situazione particolare e poco chiara anche a livello di regolamento.

Beffa doppia per Rebic, che con questa sanzione (quarta stagionale) entra automaticamente in diffida. Alla prossima ammonizione il croato salterà l’incontro successivo di campionato.

LEGGI ANCHE -> SCONTRO TRA LEGA SERIE A E SKY