Scaroni: “Rangnick, fiducia in Gazidis. Maldini? Chiedete a lui”

Paolo Scaroni non smentisce il probabile approdo di Ralf Rangnick al Milan e ribadisce di credere in Ivan Gazidis. Su Paolo Maldini non si sbilancia invece.

Scaroni su Maldini e Rangnick
Paolo Scaroni e Paolo Maldini (©Getty Images)

Paolo Scaroni ha rilasciato un’interessante intervista al Corriere della Sera. Tra i temi affrontati anche il possibile arrivo di Ralf Rangnick e il futuro di Paolo Maldini.

Per quanto concerne il manager tedesco, e anche Stefano Pioli, il presidente del Milan si è così espresso senza negare l’approdo a Milanello: «Su queste scelte ho totale fiducia in Gazidis, che d’altra parte ha la totale fiducia dell’azionista, e che, come logico, ne porterà la responsabilità. Non credo Gazidis abbia già deciso alcuna rivoluzione. Detto questo, è doveroso che l’ad esplori nuovi orizzonti».

Ivan Gazidis sarà responsabile delle scelte tecniche, dunque. E per quanto concerne la permanenza di Maldini, questa è la risposta di Scaroni: «Ho eccellenti rapporti con lui. Se resta va chiesto a lui».

La sensazione è che Paolo alla fine lascerà il Milan, visto che per lui sarebbe difficile convivere con Rangnick. In passato per due volte lo ha definito non adatto al club rossonero e poi lo ha criticato per aver commentato le voci sul suo possibile trasferimento a Milano. Non sembrano esserci i presupposti per una collaborazione tra loro, anche se Elliott e Gazidis la auspicherebbero.

LEGGI ANCHE -> Milan-Juventus 4-2, top & flop: Ibra leader, Romagnoli disattento