Muriel, incidente domestico e ricovero in ospedale: cosa è successo

Trauma cranico per Luis Muriel, caduto in casa e poi portato in una clinica a Bergamo. I primi accertamenti stanno dando risposte buone all’Atalanta.

Luis Muriel trauma cranico
Luis Muriel (Getty Images)

Spavento per Luis Muriel. L’attaccante dell’Atalanta è stato protagonista di un incidente domestico ed è stato costretto al ricovero in una clinica ospedaliera a Bergamo.

È caduto presso la sua casa rimediando un trauma cranico con ferita lacero-contusa. Ancora da capire bene la dinamica dei fatti. C’è chi ha riportato che tutto è successo in piscina e chi in doccia. Più tardi sicuramente verrà fatta chiarezza su come è successo l’incidente.

Stando a quanto riportato da Sportitalia, il colombiano è stato sottoposto a una TAC che ha dato esisto negativo. Muriel salterà la partita di stasera contro il Brescia, ma l’Atalanta dovrebbe averlo nuovamente a disposizione sabato contro l’Hellas Verona.

LEGGI ANCHE -> Biglia, niente ritorno in Argentina: offerta dal Belgio