Giampaolo al Torino, il possibile risparmio del Milan

Arrivano buone notizie per il Milan anche per vie traverse. Marco Giampaolo sarebbe finito nel mirino del Torino. In caso di accordo, il club rossonero risparmierebbe sull’ingaggio dell’ex tecnico.

Milan, Giampaolo Torino

Marco Giampaolo (Getty Images)Il Milan sta progettando la prossima stagione nelle mani di Ralf Rangnick, mentre Elliott ha già stabilito il budget per la campagna acquisti a 75 milioni di euro. A questi vanno ovviamente aggiunti gli introiti delle cessioni, su tutte quella già arrivata di Suso al Siviglia per 24 milioni di euro.

La proprietà firmata Singer però potrebbe avere un ulteriore risparmio sui conti del prossimo bilancio. Secondo quanto riporta calciomercato.com, l’ex tecnico del Milan Marco Giampaolo sarebbe finito nel mirino del Torino. In caso di sì, Elliott eviterebbe di spendere i 2 milioni di euro d’ingaggio per l’allenatore abruzzese.

Il club granata ha la volontà di sostituire il deludente Moreno Longo, che non ha affatto migliorato i risultati del suo predecessore Walter Mazzarri. La tifoseria è infuriata con il presidente Cairo e le acque sono molto agitate.

Per far ripartire il progetto, il primo nome è proprio quello di Giampaolo, che vuole rilanciarsi dopo il fallimento rossonero e tornare ai fasti del periodo alla Sampdoria. Un affare che gioverebbe a tutti, Milan compreso.

PRESSING RANGNICK PER UN OBIETTIVO