Sportmediaset – Milan, testa alla prossima stagione: il piano per migliorare

Secondo Sportmediaset il Milan starebbe già programmando la prossima stagione sportiva, con chiari obiettivi di mercato.

Milan progetto nuova stagione
Paolo Maldini e Stefano Pioli (©Getty Images)

Il Milan è ancora in lotta per ottenere il quinto posto in classifica, che significherebbe accesso diretto ai gironi di Europa League.

Ma con sole due gare ancora da disputare, la testa di Stefano Pioli e della dirigenza milanista è già rivolta a pianificare la prossima stagione, costruendo un Milan migliore e più completo.

Oggi Sportmediaset ha elencato tutte le possibili modifiche alla rosa. Un esercizio più semplice del previsto, perché con la conferma di Pioli non avrà luogo la tanto decantata rivoluzione, imposta invece dall’ex obiettivo Rangnick.

Il Milan 2020-21 ripartirà dai punti fermi. La conferma di Gigio Donnarumma e Alessio Romagnoli in difesa. Ma anche quella di elementi come Kjaer, Theo Hernandez e almeno uno tra Conti e Calabria.

Arriverà un terzino destro titolare, chiara richiesta del tecnico rossonero: un calciatore affidabile che possa risultare incisivo e di qualità come avvenuto per Theo sulla corsia mancina.

A centrocampo confermatissimo il duo Kessie-Bennacer, nonostante le voci su una partenza dell’algerino. Il Milan dovrà completare il reparto con un altro mediano, anche di prospettiva.

In attacco tutti confermati, ma con un solo cruccio: Zlatan Ibrahimovic. Dipenderà dalla permanenza o meno dello svedese quella che sarà la strategia d’attacco dei rossoneri.

In caso di rinnovo, Ibra guiderà il reparto e sarà affiancato ancora da Rebic e Leao. Se invece dovesse scegliere di partire, il Milan dovrà forzatamente investire (intorno ai 50 milioni) per un centravanti nuovo, che faccia la differenza.

LEGGI ANCHE -> MILAN, PRESO IL VICE-BENNACER