Saelemaekers, un jolly per il Milan: con il Cagliari cambia ruolo

Elogi per il giovane esterno belga Alexis Saelemaekers. Il classe ’99 può essere utilizzato in moltissime porzioni di campo.

Alexis Saelemaekers jolly
Alexis Saelemaekers (Getty Images)

Quando è arrivato a gennaio dall’Anderlecht, in pochi conoscevano il valore e le caratteristiche tecniche di Alexis Saelemaekers.

Il talento belga classe ’99 si è però subito rivelato un’ottima risorsa. Un calciatore di gamba e generosità, pronto a ricoprire più ruoli sulla corsia destra. Un jolly in pratica, molto utile per il Milan di Pioli, soprattutto nel periodo post-quarantena per l’energia trasmessa in campo.

Non a caso il Milan ha deciso quasi subito di riscattarlo, con una spesa complessiva di circa 7 milioni di euro, assicurandosi anche in futuro un calciatore giovane e dinamico.

Domani in vista di Milan-Cagliari, secondo Tuttosport, Saelemakers potrebbe cambiare ruolo, a testimonianza della sua duttilità tattica. Potrebbe giocare da terzinodestro, posizione già occupata a gara in corsa contro Verona e Spal.

I dolori alla caviglia di Davide Calabria potrebbero spingere mister Pioli a puntare su Saelemaekers come laterale di difesa, lasciando il ruolo di esterno offensivo al rientrante Castillejo. I ben informati dicono che Calabria è comunque pronto a recuperare, ma la tentazione di provare il belga come difensore puro è alta.

LEGGI ANCHE -> MILAN, SOLUZIONE INTERNA PER L’ATTACCO