Calciomercato Milan, affare Aurier | Maldini svela un retroscena

Aurier Milan, Paolo Maldini ha rivelato un retroscena ieri a Sky Sport sul terzino francese. Potrebbe essere il sostituto di uno fra Calabria e Conti.

Aurier al Milan
Serge Aurier (©Getty Images)

Ieri sera Sky Sport ha parlato di una possibile trattativa per Serge Aurier. Il Milan è alla ricerca di un nuovo terzino destro: probabilmente uno fra Davide Calabria e Andrea Conti andrà via, quindi l’obiettivo di è rimpiazzarli con un profilo importante. Si è parlato molto di Denzel Dumfries del PSV Eindhoven e soprattutto di Emerson Royal del Real Betis, due profili interessanti e in perfetto stile Elliott.

Invece il calciatore del Tottenham non è più giovanissimo (classe 1992) e ha già una buona esperienza in Europa: prima degli Spurs ha vestito la maglia del Paris Saint-Germain insieme a Zlatan Ibrahimovic. Ma fra i due ci sono stati alcuni problemi: in una diretta su Periscope, nel 2016 il terzino insultò lo svedese, Blanc e altri compagni di squadra. Fu questa la motivazione dell’addio e del passaggio al Tottenham.

IBRAHIMOVIC, COLLOQUIO CON MALDINI: RINNOVO VICINO

Aurier al Milan, le parole di Maldini

Milan Aurier
Paolo Maldini (©Getty Images)

Paolo Maldini ha commentato questa indiscrezione a Sky Sport prima di MilanCagliari. Il direttore tecnico ammette che Aurier era una possibilità l’anno scorso: “Parlammo con il procuratore e c’era la possibilità di acquistarlo, ma poi non se ne fece nulla“.

Potrebbe esserci quindi un ritorno di fiamma in questi mesi: il calciatore è in scadenza nel 2022 ma è in uscita dal Tottenham, il Milan potrebbe prenderlo a prezzo di saldo e assicurarsi un buon profilo, di qualità e di esperienza. Solo pochi anni fa era considerato fra i migliori in quel ruolo, poi però non ha mantenuto standard alti ma si è confermato un buon terzino.

TRATTATIVA SALTATA: LO VOLEVA RANGNICK