Calciomercato Milan – Plizzari giocherà in B: accordo trovato

Il classe 2000 Alessandro Plizzari giocherà ancora in Serie B in prestito. Ormai trovato l’accordo con il club che lo ha voluto fortemente.

Alessandro Plizzari
Alessandro Plizzari (©Getty Images)

Il Milan in vista della prossima stagione dovrà risolvere anche il cruccio portieri. Oltre al rinnovo di Gigio Donnarumma vanno sistemate le questioni relative agli altri estremi difensori.

Ad esempio Pepe Reina, di ritorno dall’Aston Villa, il quale percepisce un ingaggio esageratamente elevato. Oppure Asmir Begovic, che spera ancora in una riconferma dopo gli 8 mesi di prestito.

Chi invece ha già il destino segnato è il giovane Alessandro Plizzari. Il classe 2000 viene da un’annata tra alti e bassi con il Livorno, terminata con una disgraziata retrocessione in Serie C.

Secondo la Gazzetta dello Sport, Plizzari continuerà a giocare in B, sempre con la formula del prestito. Il Milan ha infatti trovato l’accordo con la Reggina neopromossa per cedere il giovane portiere nella stagione 2020-2021.

Decisivo il direttore sportivo Massimo Taibi, ex portiere anche dei rossoneri. E’ stato lui a spingere fortemente per l’arrivo di Plizzari. La missione della Reggina è quella di rivitalizzare il ventenne dopo l’ultima stagione deludente e riconsegnarlo al Milan come un portiere pronto ed affidabile.

LEGGI ANCHE -> MILAN, PRONTO UN COLPO PER OGNI REPARTO