Preparazione Milan, due amichevoli all’estero prima del campionato

Il Milan sta pianificando la propria programmazione in vista della prossima stagione. La società rossonera vorrebbe fissare un paio di amichevoli di medio spessore all’estero.

tamponi Milan

Romagnoli e Gabbia a Milanello (acmilan.com)Il Milan vuole arrivare all’inizio della prossima stagione, che partirà con il primo preliminare di Europa League, già in forma. Per questo motivo, oltre alla consueta preparazione a Milanello, la società rossonera sta pensando di pianificare un paio di amichevoli di medio spessore all’estero. Come riporta La Gazzetta dello Sport, tutto dipenderà dalle condizioni dell’emergenza sanitaria, ma la volontà è quella di non restare sempre a Milanello.

I giocatori e tutto lo staff si raduneranno lunedì 24 agosto, per poi iniziare a preparare la prima gara del preliminare che andrà in scena giovedì 17 settembre, a due giorni dall’inizio del campionato. Il Milan è costretto quindi a entrare in forma subito per partire subito forte, come ha concluso la stagione appena archiviata.

PESSINA VUOLE IL MILAN