Milan, su Milenkovic la Fiorentina fa muro: le ultime

Per il Milan la strada che porta a Nikola Milenkovic è lunga e ricca di ostacoli. La Fiorentina sembra poco propensa ad avviare una trattativa adesso.

Milan Milenkovic muro Fiorentina
Nikola Milenkovic (©Getty Images)

Non è un segreto l’interesse del Milan per Nikola Milenkovic, difensore centrale della Fiorentina. Il serbo classe 1997 piace al club rossonero.

Ci sono già stati dei contratti con Fali Ramadani, agente del giocatore. Se da parte loro sembra esserci la disponibilità a trattare un trasferimento, invece la società viola in questo momento fa muro.

Secondo quanto riportato dal quotidiano La Nazione, la Fiorentina non ha intenzione di cedere Milenkovic nella prossima finestra del calciomercato. L’intenzione è quella di confermarlo per almeno un’altra stagione.

Servirà comunque rinnovargli il contratto, vista la scadenza attuale fissata a giugno 2022. Senza prolungamento, la Fiorentina rischierebbe di trovarsi nel 2021 con il giocatore a un anno dalla scadenza e a doverlo cedere a un prezzo più basso di quello che può stabilire adesso.

Il futuro di Milenkovic potrebbe dipendere da questo rinnovo, che la dirigenza viola vuole fortemente. Da Firenze trapela che la disponibilità alla cessione di un difensore centrale c’è, ma riguarda German Pezzella. L’argentino interessa alla Roma.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Dall’Inghilterra: il Milan ripensa a Torreira, affare possibile