Pedullà: “Bakayoko ha accettato la riduzione dell’ingaggio”

Bakayoko ha nostalgia di Milan e ha accettato l’idea di ridursi lo stipendio per tornare. Adesso c’è da convincere il Chelsea.

Bakayoko ritorno Milan
Tiemoué Bakayoko (©Getty Images)

Il ritorno di Tiemoué Bakayoko è una possibilità concreta per il Calciomercato del Milan. Come riportato da Alfredo Pedullà sul proprio sito, in queste ore è arrivato un importante segnale da parte del calciatore. Infatti, come sappiamo, il nodo principale di questa trattativa è lo stipendio del centrocampista. Al Chelsea, squadra proprietaria del cartellino, percepisce 6 milioni all’anno. Tanto, troppo per le casse di via Aldo Rossi, che hanno fatto presente il problema a Baka.

Secondo il noto giornalista, il francese avrebbe accettato la riduzione dell’ingaggio: dagli attuali 6 milioni a 3,5, una cifra più abbordabile per il Milan ma che resta comunque alta. Probabilmente poi il calciatore chiederà dei bonus ma questo si vedrà. In ogni caso questa indiscrezione è fondamentale: Bakayoko ha fatto il primo passo, ha nostalgia del Diavolo e vuole tornare. C’è da convincere anche il Chelsea, che chiede fra i 18 e i 20 milioni per la cessione.

RODRIGUEZ AL TORINO: LE ULTIME NEWS