Shenzhen, ufficiale: Donadoni esonerato

Roberto Donadoni, ex allenatore tra le altre di Napoli, Bologna e della Nazionale italiana di calcio, dopo tre sconfitte in quattro partite è stato esonerato come tecnico dello Shenzhen

Roberto Donadoni esonerato

Roberto Donadoni, ex centrocampista del Milan, non è più il commissario tecnico dello Shenzhen. Il club cinese, attraverso una nota ufficiale riportata sul proprio sito ufficiale, ha annunciato l’esonero dell’allenatore italiano.

Il motivo di tale decisione è dovuta al fatto che la squadra aveva fin qui collezionato una vittoria e tre sconfitte nelle prime quattro giornate di campionato. L’ex allenatore del Napoli e della Nazionale italiana, era arrivato in Cina un anno fa e nell’ultima edizione del campionato cinese, lo Shenzhen aveva chiuso il campionato al penultimo posto.

CALCIOMERCATO MILAN, DALL’INGHILTERRA | ROSSONERI SU MCNEIL

Il comunicato ufficiale dello Shenzhen

“Dopo una negoziazione amichevole, il club ha deciso che da ora in poi mister Donadoni. Non sarà più il capo allenatore della prima squadra dello Shenzhen Kaisa FC. Allo stesso tempo, i membri dello staff di Donadoni cesseranno anche loro le proprie funzioni. Ringraziamo Mr Donadoni ed il suo staff per i propri sforzi e per il contributo allo Shenzhen Kaisa nell’ultimo anno. Auguriamo fortuna per il suo futuro”.

Di Antonio Ferrantino

SCHICK, IL LIPSIA NON LO RISCATTA. MILAN DEFILATO