Calabria, l’agente spiega: “Cessione? Parleremo col Milan”

Miguel Alfaro, agente che cura gli interessi di Davide Calabria, espone la situazione di Davide Calabria. Il terzino potrebbe lasciare il Milan, ma non c’è una trattativa concreta in corso.

Milan parla agente Calabria
Davide Calabria (©Getty Images)

Il Milan sembra intenzionato a comprare un nuovo terzino destro, non è un mistero. Ciò significa che uno tra Andrea Conti e Davide Calabria verrà venduto.

Il principale candidato alla cessione è il secondo, che nell’ultima stagione ha perso il posto da titolare. Inoltre, essendo arrivato in Prima Squadra direttamente dal settore giovanile, il club ha la possibilità di registrare a bilancio una plusvalenza piena con il suo addio.

Miguel Alfaro, agente della YouFirst Sport che ha da poco preso la procura di Calabria, ha così parlato a calciomercato.it del futuro del laterale bresciano: “Davide ha concluso la stagione a grandi livelli e in un ottimo momento collettivo. Pensa solo a continuare così e a farsi trovare pronto per dare il massimo. La realtà è che per età, rendimento e situazione contrattuale, è un profilo molto attraente. Non è facile aver giocato più di 100 gare in un club con le ambizioni del Milan venendo dal settore giovanile”.

Il procuratore non si sbilancia molto su cosa succederà nelle prossime settimane, ma ovviamente ci sarà confronto con il Milan: “In questo momento direi che non ci sono opzioni prioritarie per Davide, nonostante ciò che si sta commentando sui giornali riguardo il suo futuro e il mercato spagnolo. Valuteremo con calma e ne parleremo col Milan”.

Calabria piace sia in Italia che all’estero, in particolare in Spagna. In questi giorni si è parlato di un interesse da parte del Betis e del Siviglia, pronti a scatenare un derby tutto andaluso per assicurarsi il giocatore. In Serie A sembrano essere Bologna e Torino le società più interessate, però non vi è niente di concreto al momento.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Rinnovo Ibrahimovic, bonus da limare: Milan ottimista