Calciomercato Milan – Miranchuk sempre nel mirino: la situazione

Aleksey Miranchuk è rimasto nei pensieri del Milan, che ha avuto dei contatti con la Lokomotiv Mosca anche per la cessione di Diego Laxalt.

Milan AC Milan su Aleksey Miranchuk
Aleksey Miranchuk (Getty Images)

Il Milan continua a pensare ad Aleksey Miranchuk come rinforzo per la prossima finestra del calciomercato. Il giocatore russo piace molto al direttore sportivo Frederic Massara e anche al direttore tecnico Paolo Maldini.

I colleghi di calciomercato.com spiegano che Miranchuk ha già manifestato gradimento per un eventuale trasferimento in rossonero. A fine luglio ci sono stati nuovi contatti, ma la trattativa non è entrata ancora nel vivo.

Innanzitutto il Milan non intende fare un investimento in denaro troppo elevato, dato che il classe 1995 ha un contratto in scadenza a giugno 2021 con la Lokomotiv Mosca. La società rossonera vorrebbe imbastire un’operazione basata su uno scambio, inserendo Diego Laxalt nella trattativa.

L’ex laterale sinistro del Genoa piace alla Lokomotiv Mosca, che ha messo sul tavolo circa 7 milioni di euro per acquistare il cartellino. Invece il Milan ne ha chiesti circa 10. C’è della distanza sulla valutazione di Laxalt, al momento.

Maldini e Massara non hanno fretta, però continuano a pensare a Miranchuk per rinforzare la squadra. Il russo sa giocare sia da trequartista che da esterno offensivo a destra. È un mancino dotato tecnicamente e nella stagione 2019/2020 ha collezionato buoni numeri: 16 gol e 5 assist in 32 presenze.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Rinnovo Ibrahimovic-Milan: la possibile soluzione