Pioli: “Milan, bastano pochi rinforzi. Ibra punto di riferimento”

Stefano Pioli ha espresso parole di grande elogio verso Zlatan Ibrahimovic e Gigio Donnarumma. L’allenatore del Milan ha parlato pure di calciomercato oggi.

Pioli su Ibra Donnarumma mercato
Stefano Pioli (Getty Images)

Stefano Pioli ha rilasciato un’interessante intervista a Skrill, Premium Sponsor del Milan. Più temi affrontati dal mister rossonero.

Innanzitutto si è parlato di Zlatan Ibrahimovic, giocatore che Pioli considera molto importante: «Zlatan è un grande professionista. Insegna ai giocatori più giovani, è un punto di riferimento per i suoi compagni di squadra ed è molto rispettoso dei ruoli. Il suo segreto è la sua voglia di vincere e di migliorare sempre».

L’allenatore del Milan ha speso parole di grande elogio anche nei confronti di Gianluigi Donnarumma, reduce da un’ottima stagione: «Donnarumma ha un talento straordinario e ha indossato con grande personalità la fascia da capitano di Romagnoli. È uno dei portieri più forti al mondo e ha ancora ampi margini di miglioramento».

Infine Pioli si è espresso sul calciomercato, spiegando che non sono necessari tanti innesti per migliorare la squadra: «Il Milan non ha bisogno di molti nuovi acquisti, abbiamo bisogno di pochi rinforzi ma nelle posizioni giuste. Sono sicuro che il club saprà trovare le giuste soluzioni. Sono in contatto con l’Amministratore Delegato Ivan Gazidis, con Paolo Maldini e Frederic Massara. Insieme faremo del nostro meglio per migliorare questa squadra».

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Nuovo stadio Milan: Populous o Sportium? Decisione vicina