Milan, retroscena Rangnick: un italiano per la panchina

Ralf Rangnick – qualora fosse arrivato – avrebbe lasciato la panchina dopo un anno di lavoro ad un nuovo tecnico, italiano. Ecco di chi si tratta

Rangnick, de zerbi al Milan
Ralf Rangnick (Getty Images)

Retroscena de La Gazzetta dello Sport in edicola stamani. Secondo il quotidiano, Ralf Rangnick aveva già scelto il tecnico del futuro per il Milan.

Il tedesco – come è sua consuetudine – avrebbe ricoperto il ruolo di direttore tecnico e di allenatore prima di lasciare la panchina ad un altro mister, per dedicarsi solo al lavoro di scrivania.

La rosa ne è certa, l’allenatore individuato per la stagione 2021/2022 era Roberto De Zerbi del Sassuolo, anche se il miglior interprete delle sue idee sarebbe stato Gasperini dell’Atalanta.

LEGGI ANCHE: FUMATA BIANCA IN ARRIVO PER IBRA