Massara conferma Calabria: “Resta, Aurier non è un obiettivo”

Frederic Massara è intervenuto oggi a Milanello per parlare di rinnovi di contratto, calciomercato e altri temi caldi riguardanti il futuro del Milan.

Frederic Massara su mercato Milan
Frederic Massara (Foto AC Milan)

Frederic Massara, come Paolo Maldini e Ivan Gazidis, si è sottoposto alle domande dei giornalisti presenti a Milanello nel primo giorno di allenamenti della squadra.

Il direttore sportivo ha esordito parlando di Rafael Leao: “Per il Milan è importante la crescita di tutti i giocatori. Abbiamo una squadra giovane, attraverso la crescita di tutti passano i successi. Lui ha un talento cristallino, con lampi di classe pura. Nella stagione ha fatto cose importanti, soprattutto nella seconda parte in cui è migliorata dopo i primi mesi di apprendimento. Siamo soddisfatti di lui e ci aspettiamo che cresca ancora, lo farà“.

Kessie e Bennacer: “Hanno fatto vedere ottime cose, hanno dato molto e sono cresciuti in maniera esponenziale come coppia e individualmente. L’intuizione di Pioli con il doppio centrocampista è stata azzeccata. Nel reparto dovremo intervenire per aiutare la squadra durante la stagione. Siamo fiduciosi di poterci rinforzare bene“.

Il futuro di Pobega, Brescianini, Daniel Maldini e Lorenzo Colombo: “Quattro nomi che confermano il lavoro del settore giovanile. Dovremo individuare il percorso giusto per loro. Pobega ha fatto benissimo, piace a diverse squadre di Serie A ma vogliamo vedere cosa farà con noi. Brescianini andrà in prestito in Serie B. Maldini e Colombo resteranno“.

Il futuro di Davide Calabria: “Ha fatto bene in questi anni, spesso di tende a minimizzare il valore di chi viene dal vivaio. È un giocatore affidabile e non lo consideriamo sul mercato“.

Le voci di mercato su Serge Aurier: “In questi momenti ci accostano molti nomi, alcuni realistici e altri no. Lui ottimo calciatore, ma non ci sono le condizioni per pensare a lui. Non è un obiettivo ora“.

La situazione di Ante Rebic: “Stiamo verificando per anticipare il suo trasferimento definitivo al Milan. Speriamo ci siano le condizioni per farlo. Siamo contenti di lui, dopo un inizio non brillante è stato straordinario nel girone di ritorno. Speriamo di stabilizzare la sua posizione“.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> LIVE – Maldini e Gazidis: “Fiduciosi sul rinnovo di Ibrahimovic”