Milan, strategie chiare: ecco il grande acquisto

Il Milan cerca rinforzi sul mercato: non solo Zlatan Ibrahimovic. Le strategie del club in vista della nuova stagione

strategie Milan
Ivan Gazidis, Paolo Maldini e Frederic Massara (foto AC Milan)

Idee chiare in casa Milan. In attesa del sì definitivo di Zlatan Ibrahimovic, la dirigenza rossonera è a lavoro per rafforzare la squadra di Stefano Pioli. Il tecnico e i suoi uomini, dopo i tamponi di ieri, sono pronti a fare sul serio a Milanello.

Servono rinforzi e i primi due acquisti saranno un terzino destro e un centrocampista. Il nome caldissimo per la mediana è quello di Tiemoué Bakayoko. Ormai è tutto apparecchiato, come ampiamente raccontato, e già nelle prossime ore il francese potrebbe fare ritorno a Milanello. L’alternativa è comunque pronta ed è rappresentata dal portoghese Florentino Luis.

Pioli aveva chiesto 4 mediani titolari: il francese così farà compagnia a Bennacer, Kessie e Pobega. Il giovane classe ’99 che tanto bene ha fatto a Pordenone è intenzionato a giocarsi le sue carte. Il Milan ci crede e il rinnovo di ieri lo testimonia.

Per il ruolo di terzino in pole c’è Serge Aurier ma va ancora colmata la distanza tra domanda e offerta (20 e 15) con il Tottenham. L’alternativa è Denzel Dumfries, 24enne del Psv.

Si proverà a prendere anche un trequartista, che sostituisca Bonaventura, e che possa dare il cambio ai tre dietro alla punta. Ieri è emerso il nome di Diaz del Real ma attenzione ancora alla pista Miranchuk, non ancora tramontata.

Ma il vero grande acquisto – come riporta La Gazzetta dello Sport, in edicola stamani – dovrà essere Rafael Leao. Pioli e il Milan si aspettano l’esplosione del giovane portoghese, che nell’ultima parte di quella passata ha mostrato a tutti le sue qualità. “Il vero Leao lo vedremo la prossima stagione”, prometteva un mese fa il mister. Non ci resta che attendere.

LEGGI ANCHE: CONTRATTO IBRAHIMOVIC, ECCO IL PROBLEMA