Calhanoglu-Milan, rinnovo a settembre: durata e ingaggio

Paolo Maldini presto vedrà l’agente di Hakan Calhanoglu per chiudere l’accordo inerente il prolungamento del contratto. Aumento di stipendio per il turco.

Calhanoglu rinnovo Milan
Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

Il Milan non è impegnato solamente su acquisti e cessioni, ci sono anche dei rinnovi di contratto da trattare. La priorità è stata data a Zlatan Ibrahimovic, ma poi con Mino Raiola toccherà parlare anche di Gianluigi Donnarumma.

Un giocatore che con Gigio condivide la scadenza contrattuale, cioè giugno 2021, è Hakan Calhanoglu. Paolo Maldini ha già annunciato che a inizio settembre ci sarà l’incontro con l’agente Gordon Stipic per negoziare e raggiungere un accordo quanto prima

Il fantasista turco vuole rimanere il Milan e ha dato priorità al club rossonero, pur avendo altre offerte dall’estero. Secondo quanto riportato dal quotidiano Tuttosport, il nuovo accordo prevederà un prolungamento del contratto fino a giugno 2024 con un ingaggio che passerà dagli attuali 2,5 milioni di euro netti a stagione a 3 milioni più bonus.

Le parti hanno avuto più contatti in queste settimane e l’incontro dovrebbe servire solamente per sistemare alcuni dettagli prima della firma. Non sono previste sorprese. Il Milan punta fortemente su Calhanoglu e lo stesso giocatore è felice in maglia rossonera. Nell’ultima stagione l’ex Bayer Leverkusen è cresciuto molto, diventando un leader tecnico della squadra.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Bakayoko, distanza Milan-Chelsea sulla cifra del riscatto