Brahim Diaz, un jolly per Pioli | Dove giocherà nel nuovo Milan

Brahim Diaz è un vero e proprio jolly. Il giovane talento offensivo del Real Madrid può ricoprire più posizioni nell’attacco milanista.

Brahim Diaz
Brahim Diaz (©Getty Images)

Ormai i media nazionali sono sicuri. Brahim Diaz sarà un calciatore del Milan già la prossima settimana.

L’accordo con il Real Madrid è stato trovato. Il fantasista spagnolo, di origini marocchine, si trasferirà in Italia in prestito con diritto di riscatto. I ‘blancos’ si dovrebbero però riservare anche un diritto di recompra futuro.

Diaz, come scrive la Gazzetta dello Sport, è un vero e proprio jolly dell’attacco. Un bene per Stefano Pioli, che potrà così avere un elemento duttile, in pratica un sostituto di Giacomo Bonaventura come alternativa per i titolarissimi.

Il suo ruolo principale è quello di trequartista centrale: Diaz si esprime bene tra le linee, arrivando persino a fare la seconda punta all’occorrenza. Dunque Pioli potrebbe vederlo come vice di Hakan Calhanoglu, un numero 10 brevilineo e rapido.

Ma l’ex Manchester City, viste le sue caratteristiche, potrebbe essere utile anche come ala offensiva. Nel Real infatti Brahim Diaz è spesso stato schierato da esterno, sia a destra che a sinistra. L’abilità nell’uno contro uno potrebbe renderlo più letale partendo da una posizione laterale, come alternativa a Castillejo o a Rebic.

Infine, come già detto, Diaz può giocare anche in posizione più avanzata. In emergenza non sarebbe da sottovalutare un suo impiego da attaccante puro, al fianco magari di Zlatan Ibrahimovic.

LEGGI ANCHE -> BAKAYOKO-MILAN, CHIUSURA VICINISSIMA