Brahim Diaz, l’ex allenatore avvisa il Milan: “Sarà un campione”

Pedro Gonzalez, tecnico che conosce Brahim Diaz dai tempi del Malaga, è convinto che il talento del Real Madrid sarà un titolare e diventerà un top player.

Brahim Diaz titolare Milan
Brahim Diaz (©Getty Images)

Brahim Diaz è arrivato a Milano, pronto per la sua nuova avventura in maglia rossonera. Una volta avuto l’esito negativo del tampone per il Covid-19, potrà regolarmente svolgere le visite mediche e poi firmare il contratto.

Pedro Gonzalez, allenatore che ha lavorato con il ragazzo nel settore giovanile del Malaga, ha così descritto il talento spagnolo ai microfoni di Tuttomercatoweb.com: «Brahim è sempre stato un calciatore frizzante e imprevedibile. Già da piccolo era un attaccante molto forte nel dribbling e nella conduzione del pallone, dotato di una grande capacità con entrambi i piedi e di un’ottima visione di gioco».

Per quanto concerne il ruolo ideale del giocatore, il tecnico lo vede adatto a ricoprire più posizioni in campo: «Brahim è molto duttile e può spaziare su tutto il fronte offensivo: lo vede bene tanto da fantasista quanto da esterno d’attacco, a destra e a sinistra».

Gonzalez ritiene che Brahim Diaz possa diventare un titolare del Milan, crede ciecamente nel suo valore: «Secondo me, sì. Se ha scelto il Milan, significa che sa già di poter aiutare la squadra ritagliandosi un ruolo da protagonista. Non ho dubbi su questo: appena avrà terminato il suo percorso di crescita, parleremo di un campione assoluto e non più di una giovane promessa».

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Calciomercato Milan – Piace sempre Wesley Fofana: prezzo alto