Giampaolo, il fratello: “Il Milan non ha difeso il suo progetto”

Federico Giampaolo, fratello di Marco, torna a parlare dei pochi mesi che l’attuale allenatore del Torino ha trascorso al Milan e terminati con l’esonero.

Fratello Giampaolo sul Milan
Marco Giampaolo (©Getty Images)

Terminata abbastanza in fretta l’esperienza al Milan nella scorsa stagione, adesso Marco Giampaolo è concentrato sul Torino. Il club granata gli ha affidato la panchina dopo un’annata complicata durante la quale Walter Mazzarri è stato esonerato.

Il patron Urbano Cairo sta cercando di accontentare il nuovo allenatore fornendogli rinforzi adeguati alle sue idee di calcio. Tra gli innesti già presi dal Toro c’è anche Ricardo Rodriguez, terzino sinistro che ha allenato per alcuni mesi a Milano.

Federico Giampaolo, fratello di Marco, in un’intervista concessa a Tuttosport ha così parlato dell’avventura vissuta al Milan: «Innanzitutto non la definirei una parentesi negativa. Lui ha imparato, il Milan ha fatto tesoro degli errori e tutti ora vivono felici e contenti. Avrebbero potuto aspettarlo un po’ di più, come avevano fatto alla Sampdoria al primo anno. Era partito così così, poi la squadra lo ha seguito. A San Siro ha avuto poco tempo e non hanno difeso il suo progetto».

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Calendario Milan Serie A 2020-2021, tutte le partite dei rossoneri