Sorteggio calendario Serie A 2020-2021, come funziona

Tutto quello che c’è da sapere sulla compilazione del calendario per la Serie A 2020-2021. Oggi alle 12:00 c’è il sorteggio.

Calendario Serie A
Nike Flight Serie A

Oggi nasce la nuova Serie A 2020-2021. Alle 12:00, infatti, è in programma il sorteggio del calendario del prossimo campionato. Che, come sappiamo, prenderà il via il 19 settembre e si concluderà il 23 maggio, giusto in tempo per lasciare spazio agli Europei.

Il Milan scenderà in campo prima dell’inizio della Serie A perché impegnato nei preliminari di Europa League. Potrebbe rivelarsi un punto a favore dei rossoneri, che hanno la possibilità di mettere minuti nelle gambe. Oggi Pioli guiderà la squadra nella prima amichevole contro il Novara: per la prima volta dopo anni, causa Covid-19, il pre-campionato del Milan sarà in Italia e senza lunghi viaggi.

TONALI E BAKAYOKO: LE ULTIME NEWS

Calendario Serie A 2020-2021, come funziona il sorteggio

Torniamo adesso al sorteggio per il calendario della Serie A 2020-2021. Che dovrà seguire per forza di cosa dei criteri. Partiamo da una cosa che interessa direttamente il Milan, ovverosia i derby: questi non possono essere giocati al primo turno né all’ultimo, cosa che invece non è prevista per i big match che non siano stracittadine.

Le sette squadre impegnate in Europa League e Champions League non possono incrociarsi nelle giornate che seguono le partite europee.

Roma e Lazio non potranno giocare allo Stadio Olimpico per la 38^ giornata di campionato poiché l’impianto sarà già in mano all’UEFA per l’organizzazione della partita di apertura dell’Europeo. Quindi le due romane termineranno il campionato in trasferta.

Ultimi due appunti: nessuna squadra può giocare più di una volta per due volte consecutive in casa e fuori (questo vale per l’andata e per il ritorno) e non ci potrà essere alcuna partita nella stessa giornata e nello stesso ordine del campionato precedente (vale a dire il calendario del 2019-2020).

VICE IBRAHIMOVIC: RITORNO DI FIAMMA