Calciomercato Milan – Vice Donnarumma: spunta un nome nuovo

Il Milan punta a ingaggiare un nuovo estremo difensore, vista la partenza di Pepe Reina. Il primo obiettivo è sempre Asmir Begovic, ma ci sono alternative.

Donnarumma rinnovo accordo ingaggio
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

Ceduto Pepe Reina alla Lazio, il Milan dovrà prendere anche un nuovo vice di Gianluigi Donnarumma. Il fratello Antonio resterà come terzo e serve un 12° affidabile per sostituire eventualmente Gigio.

Il club rossonero vorrebbe riprendere Asmir Begovic, arrivato nel mercato di gennaio in prestito secco e rientrato poi al Bournemouth. Il bosniaco classe 1987 ha ancora un anno di contratto e il Milan sta provando a riportarlo in Italia a titolo gratuito o comunque versando solamente un piccolo indennizzo. Lo spogliatoio è favorevole al rientro dell’ex Chelsea a Milanello, dove Begovic ha saputo farsi apprezzare per la sua grande professionalità e il suo carisma.

Un altro nome accostato al Milan è quello di Antonio Mirante, vice di Pau Lopez alla Roma. Ma l’ex di Sampdoria, Parma e Bologna non è considerato al momento cedibile dal club capitolino. Secondo quanto spiegato da Tuttosport, anche Norberto Neto del Barcellona è un’opzione per il ruolo di vice Donnarumma.

Il brasiliano ha passaporto italiano e conosce già bene la Serie A, avendoci militato con le maglie di Fiorentina e Juventus. Al Barça c’è aria di rivoluzione e di tagli, anche Neto dovrebbe lasciare la Catalogna. Possibile la formula del prestito per la cessione del 31enne sudamericano.

Si tratta di una pista sulla quale siamo un po’ scettici, dato che probabilmente Neto cercherà una squadra nella quale essere titolare e non fare da riserva. Inoltre il suo ingaggio da circa 3 milioni netti annui è eccessivo per il bilancio del Milan. È lo stesso stipendio che percepiva Reina, dunque si annullerebbe il risparmio fatto con la cessione dello spagnolo alla Lazio.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Tuttosport – Milan, sondaggio per Soumaré: il prezzo