Sportmediaset – Bakayoko, il Chelsea non abbassa le pretese

Ancora non chiusa la trattativa tra Milan e Chelsea per Tiemoué Bakayoko. Gli inglesi non scendono dalla richiesta iniziale.

Bakayoko Milan
Tiemoué Bakayoko (©Getty Images)

Manca ancora qualcosa per poter considerare Tiemoué Bakayoko un nuovo calciatore del Milan. Chi parlava di trattativa prossima alla chiusura deve per ora ricredersi.

Il mediano francese, secondo la redazione di Sportmediaset, è ancora lontano dai rossoneri. Colpa delle resistenze del Chelsea, molto rigido sui costi dell’operazione.

Il Milan da giorni ha alzato l’offerta di prestito a 3 milioni di euro immediati più 27 milioni (bonus compresi) per il riscatto a titolo definitivo tra un anno. Non è d’accordo il club inglese, che chiede almeno 30 milioni di clausola per il riscatto.

Differenza quasi minima, ma al Milan di certo non piace la rigidità del Chelsea, squadra che di certo non vuole blindare Bakayoko, bensì intende cederlo il prima possibile.

Paolo Maldini nel frattempo sonda il terreno per le alternative: contatti con l’entourage di Florentino Luis e di Boubakary Soumaré, anche se da Milanello sono sicuri. Bakayoko resta la prima scelta ed i rossoneri sono convinti di poter sbloccare la situazione nel giro di qualche giorno.

LEGGI ANCHE -> BRAHIM DIAZ, GIA’ OGGI L’ESORDIO?