Primi lampi di Brahim Diaz, il ghepardo del Milan

Il Milan ha già dato il soprannome a Brahim Diaz, che ieri ha esordito in maglia rossonera mostrando alcuni suoi numeri.

Diaz il ghepardo
Brahim Diaz (©Getty Images)

Una ventina di minuti per presentarsi ufficialmente al Milan. Ma ci sarà tempo per scoprire tutte le qualità di Brahim Diaz, ultimo arrivato in casa rossonera.

Ieri lo spagnolo, giunto in prestito dal Real Madrid, è stato schierato da trequartista puro contro il Monza. Evidentemente mister Pioli lo vede in posizione centrale, libero comunque di svariare su tutto il fronte e scambiare palloni e posizione con i compagni di reparto.

Diaz, classe 1999, ha avuto una presentazione in grande stile sui profili ufficiali del Milan. Come riporta Tuttosport a lui è stata associata l’immagine del ghepardo, velocissimo e temuto animale della savana. Un bel paragone, che segue all’immagine del leone associata a Zlatan Ibrahimovic.

L’analogia animalesca è comunque solo un piccolo contorno per rendere più accattivante il calciomercato del Milan. Ma Diaz ha già mostrato a piccole dosi di avere tutte le qualità per essere utile in maglia rossonera.

LEGGI ANCHE -> FLORENTINO LUIS, IL MILAN PUO’ DAVVERO PRENDERLO!