Calciomercato Milan, difesa da rinforzare: Duarte delude ancora

Le ultime news di Calciomercato Milan. Duarte delude ancora: negativa la prova contro il Monza. I rossoneri devono intervenire.

Leo Duarte Milan
Leo Duarte (Foto AC Milan)

Il Milan è in attesa di Sandro Tonali ed è pronto a chiudere per Tiemoué Bakayoko. Dopo il rinnovo di Ibrahimovic e l’arrivo di Brahim Diaz, è probabile che Maldini e Massara adesso si concentreranno sulla difesa. Il riscatto di Simon Kjaer è stato importante: farà coppia con Alessia Romagnoli nella formazione titolare (il capitano è ancora alle prese con l’infortunio).

Le riserve sono: Mateo Musacchio (anche lui out per infortunio), Leo Duarte e Matteo Gabbia. In scadenza di contratto nel 2021, Musacchio è in uscita: se arriverà un’offerta, il Milan la prenderà in considerazione. Gabbia è ancora molto giovane ed è una buona quarta scelta, mentre Duarte proprio non convince.

BAKAYOKO AL MILAN: ECCO COSA MANCA

Duarte via, due nomi per la difesa

Dopo una prova negativa contro il Novara, il brasiliano ha fatto fatica anche ieri sera contro il Monza (schierato in coppia con Bellodi). A questo punto l’acquisto di un nuovo difensore diventa praticamente d’obbligo: quest’anno il Milan giocherà anche l’Europa League e deve rinfoltire il pacchetto dei centrali.

Nacho Fernandez del Real Madrid è una buona soluzione: in uscita dai Blancos, potrebbe liberarsi per circa 15 milioni. Lui è un elemento di esperienza e duttilità. Il Milan, però, che guarda sempre con interesse ai giovani, potrebbe insistere per Wesley Fofana del Saint-Etienne. Insomma, le soluzioni non mancano ma è l’ora di agire: la nuova stagione è praticamente alle porte.

DONNARUMMA, RICHIESTA SHOCK PER IL RINNOVO