Cellino: “Tonali, dna rossonero. Un piacere cederlo al Milan”

L’ammissione di Massimo Cellino sulla cessione di Sandro Tonali al Milan: il patron del Brescia si dice soddisfatto per l’operazione.

Cellino su Tonali rossonero
Sandro Tonali (©Getty Images)

Sulle pagine odierne de Il Messaggero è stata pubblicata l’intervista concessa da Massimo Cellino, presidente del Brescia.

Ovviamente lo spunto di maggior interesse riguarda le parole sul trasferimento imminente di Sandro Tonali al Milan. Un’operazione già conclusa, ma solo da formalizzare come dichiarato dallo stesso Cellino.

Il patron bresciano ha dato un parere enormemente positivo sulle qualità di Tonali: “Non mi era mai successo di scoprire un calciatore così forte. Avrei voluto trattenerlo, ma purtroppo il sogno si è infranto con la retrocessione e l’incertezza trasmessa dalla pandemia. Inoltre Sandro tifa Milan da quando era bambino“.

Cellino inoltre ha ammesso come sia soddisfatto di aver concluso l’operazione con il Milan: “L’operazione con loro mi ha fatto quindi doppiamente piacere: ho anche rispettato una società che ha dato valore ai soldi. Maldini ha dna da Milan e ha tutti presupposti per diventare un grande dirigente.”

LEGGI ANCHE -> PISTA NETO PER LA PORTA DEL MILAN