Calciomercato Milan, Donnarumma non può aspettare: serve il rinnovo

Il Milan deve fare i conti col contratto di Gigio Donnarumma. Serve il prolungamento per non rischiare di perdere il portiere a zero

rinnovo donnarumma raiola
Gianluigi Donnarumma (Getty Images)

Non solo acquisti, il Milan in questa sessione di calciomercato deve cercare di trovare l’intesa anche per il rinnovo di Gianluigi Donnarumma. Il contratto del portiere classe 1999 scade fra un meno di anno, il 30 giugno 2021, e per non farsi trovare con l’acqua alla gola serve il prolungamento.

Trattare con Mino Raiola non sarà certo facile ma il Milan può contare sulla volontà di Donnarumma di proseguire con la maglia rossonera. Come riporta Tuttosport, Elliott sarà chiamato all’ennesimo strappo alla regola.

Servirà un contratto importante – forse ancora superiore a quello di Zlatan Ibrahimovic – per convincere l’agente. Lo stesso andrà fatto poi con Romagnoli, che andrà in scadenza nel 2022. C’è tempo ma non tantissimo. Il Milan, che guarda al futuro, non può non ripartire dai due pilastri azzurri.

A giorni – ma non dovrebbero esserci particolari problemi – arriverà il prolungamento di Hakan Calhanoglu. Le parti sono d’accordo di andare avanti insieme e l’annuncio potrebbe arrivare davvero a breve.

LEGGI ANCHE: GIOVANI ROSSONERI, DA MALDINI A COLOMBO