Calciomercato Milan, vice Donnarumma: caccia aperta

Sono quattro i nomi sul taccuino della dirigenza del Milan per consegnare a Stefano Pioli un nuovo portiere da affiancare ai fratelli Donnarumma

vice Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (Getty Images)

La Gazzetta dello Sport, in edicola stamani, fa il punto sui portieri in casa Milan. L’acquisto di un vice Donnarumma sembra essere indispensabile. Anche l’amichevole contro il Monza ha dimostrato che serve un estremo difensore più affidabile di Antonio Donnarumma, che come nelle ultime stagioni, è destinato a ricoprire il ruolo di terzo.

Il preferito dalla dirigenza continua ad essere Begovic. Per il portiere tornato al Bournemouth, c’è da risolvere il problema ingaggio (più di 2 milioni netti), considerato troppo alto dalla società. Si guardano così alle alternative, che portano tutte in Italia.

Il Milan, come raccontato nei giorni scorsi, ha sondato il terreno con il Sassuolo per Consigli e con l’Atalanta per Sportiello. Più complicata la pista che porta a Mirante, con la Roma che non vuole privarsene anche per via delle prestazioni non proprio esaltanti d Pau Lopez.

LEGGI ANCHE: I GIORNI DI SANDRO TONALI ROSSONERO