Tonali, corsa contro il tempo per l’Europa League: la situazione

Entro mercoledì Sandro Tonali sarà a Milano per sostenere le visite mediche e firmare il contratto con il Milan. Poi potrà essere inserito in lista UEFA.

Tonali visite mediche europa league
Sandro Tonali (©Getty Images)

Sandro Tonali da diversi giorni è virtualmente un nuovo giocatore del Milan. Gli accordi con il giocatore e con il Brescia sono stati raggiunti completamente.

Per ufficializzare il trasferimento mancano le visite mediche e la firma sul contratto. Il 20enne centrocampista è atteso a Milano tra oggi e domani. Se tutto filerà liscio, il suo arrivo in prestito oneroso con diritto di riscatto potrà essere annunciato ufficialmente entro 48 ore.

Stefano Pioli vuole avere Tonali a disposizione per la partita del 17 settembre a Dublino contro lo Shamrock Rovers. Ma affinché possa essere convocato per l’importante match del secondo turno preliminare, bisogna fare un po’ in fretta.

La Gazzetta dello Sport spiega che il Milan ha tempo fino alla mezzanotte di giovedì per consegnare alla UEFA la lista dei calciatori da impiegare nella sfida in Irlanda al Tallaght Stadium.

Va detto che Tonali è fermo praticamente da quando è finito lo scorso campionato. Con il Brescia non si è allenato a causa di alcuni casi di giocatori positivi al Covid-19 che lo hanno costretto in isolamento. Non arriverà a Milanello al massimo della condizione fisica e dovrà lavorare per mettersi al livello dei nuovi compagni.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Milan, Raiola chiede 9 milioni per Donnarumma. Juve alla finestra