Milan, troppi ostacoli per il centrocampista: si studiano le alternative

Il Milan vuole chiudere al più presto per un centrocampista, ma sta trovando più difficoltà del previsto. Per questo motivo la dirigenza sta vagliando altri nomi.

Bakayoko Milan accordo
Tiemoué Bakayoko (©Getty Images)

Il Milan non pensava di trovare tutte queste difficoltà nell’arrivare a un centrocampista. I rossoneri contavano di chiudere per Bakayoko già da tempo, ma il Chelsea si sta dimostrando un interlocutore molto ostico. Stesso discorso vale per Soumaré e Florentino Luis, dove Lille e Benfica chiedono cifre spropositate che i rossoneri non vogliono spendere. Nel frattempo lo stesso Bakayoko ha rifiutato il Crystal Palace perché aspetta il Milan.

Per questo motivo, come riporta il Corriere della Sera, il Milan sta studiando le alternative, magari più semplici da raggiungere, per non tenere il mercato bloccato troppo a lungo. I rossoneri potrebbero sorprendere ancora una volta con nomi a sorpresa che non sono mai stati accostati al club di Via Aldo Rossi.

SHAMROCK-MILAN: PROBABILI FORMAZIONI