Maldini: “Tonali corona un sogno. Chiesa? Nessuna trattativa”

Paolo Maldini commenta con entusiasmo l’arrivo di Sandro Tonali al Milan e smentisce i rumors su Federico Chiesa. La leggenda parla pure di Zvone Boban.

Milan caccia difensore centrale
Paolo Maldini (foto AC Milan)

Dopo la presentazione di Sandro Tonali a Milanello, arrivano anche le dichiarazioni di Paolo Maldini. Il direttore tecnico del Milan ha affrontato più argomenti ai microfoni di Sky Sport.

Ovviamente si parte proprio da Tonali, colpo di mercato importante per la squadra di Stefano Pioli: “Ha coronato il suo sogno, è una bellissima storia. Neanche un mese fa era difficile pensare a questa operazione, ce l’abbiamo fatta grazie alla determinazione del ragazzo, al lavoro degli agenti. Inoltre Cellino è stata una persona di assoluto valore e la nostra proprietà ha cambiato rotta“.

Maldini si è espresso pure sulla grande passione del ragazzo per il Milan: “Non è così comune, i giocatori sono dei professionisti, devono valutare le prospettive. Ho parlato con il ragazzo quasi due mesi fa e gli dissi che difficilmente ci saremmo stati. Comunque speravamo di portarlo al Milan, facendogli coronare questo sogno. Le cose si sono allineate nel modo giusto e siamo riusciti a portarlo al Milan“.

Paolo ha commentato anche l’addio, ormai risalente a mesi fa, di Zvonimir Boban: “In dirigenza abbiamo obiettivi comuni, a volte le idee sono discordanti, ma con una linea comune le cose sono molto naturali. I risultati ottenuti nel post lockdown sono evidenti e frutto di una programmazione che era già partita l’anno scorso. Il fatto che non ci sia Boban mi rattrista, è un mio caro amico, senza di lui siamo meno forti ma cerchiamo di arrivare ad un’idea comune“.

Giovedì c’è lo Shamrock Rovers nel preliminare di Europa League: “Siamo pronti, ma non sottovalutiamo l’impegno. Giochiamo contro una squadra che sta bene, prima nel proprio campionato, abbiamo qualche problema. Rebic squalificato, Leao infortunato. Giochiamo fuori casa in gara secca, normale essere preoccupati“.

Smentita l’esistenza di una trattativa per Federico Chiesa: “È uno dei migliori giovani italiani, però non c’è mai stata una trattativa con la Fiorentina per lui. Questa è la verità ad oggi“.

Infine Maldini ha aggiunto quanto segue sul mercato rossonero: “Vogliamo migliorare la squadra sempre, le priorità sono state coperte, adesso abbiamo qualche problemino coi centrali per via degli infortuni. Faremo il massimo per migliorare l’organico fino a ottobre“.

TI POTREBBE INTERESSARTI -> Stadio Milan-Inter, Sala: “Aspetto il progetto rivisto”