Calciomercato Milan, Bakayoko pista viva: prima le cessioni

Tiemoué Bakayoko resta un obiettivo concreto per il Milan. I rossoneri per il momento sono concentrati sull’Europa League e vogliono prima cedere gli esuberi.

Bakayoko Milan acquisti centrocampo
Tiemoué Bakayoko (©Getty Images)

Tiemoué Bakayoko è il primo obiettivo per il centrocampo del Milan. La trattativa sta andando avanti dallo scorso luglio, ma il Chelsea non lo molla. I due club fanno fatica a trovare l’accordo sulla cifra del riscatto, con il Milan che non vorrebbe spendere 30 milioni per averlo a titolo definitivo, considerando che il contratto del francese è in scadenza nel 2022. L’accordo con il giocatore è stato raggiunto per l’ingaggio del primo anno, mentre non c’è ancora il sì per lo stipendio degli anni successivi. Manca comunque poco per la chiusura.

Come riferisce Gianluca Di Marzio, il Milan al momento è concentrato sugli impegni in Europa League e sull’esordio in campionato e non intende accelerare. I rossoneri vogliono anche cedere gli esuberi a centrocampo, su tutti Rade Krunic, sul quale c’è l’interesse del Torino e del Friburgo.

FOFANA: IL SAINT ETIENNE RIFIUTA UN’ALTRA OFFERTA