Lorenzo Colombo vice di Ibrahimovic: la conferma di Pioli

Niente prestito per Lorenzo Colombo, resta al Milan e potrà sostituire Zlatan Ibrahimovic se Stefano Pioli deciderà di inserirlo. Non arriva un’altra punta.

Lorenzo Colombo vice Ibrahimovic
Lorenzo Colombo (©Getty Images)

Il Milan ha già portato a Milanello alcuni rinforzi e altri arriveranno nel corso di questa sessione di calciomercato. Ma non ci sarà alcun innesto riguardante il ruolo di prima punta.

Stefano Pioli, interpellato in conferenza stampa oggi, ha detto che Lorenzo Colombo potrebbe fare da vice di Zlatan Ibrahimovic: «In Italia siamo un po’ strani. Quando non diamo spazio ai giovani, allenatori e dirigenti vengono accusati. E quando troviamo giovani promettenti da mettere alla prova e da dover aspettare, poi si cercano dei vice. Io penso che siamo completi davanti, anche se Rebic e Leao mancheranno domani. Ante in assenza di Zlatan può fare la punta centrale seppur con altre caratteristiche. Leao può giocare a sinistra o da punta. Colombo può farsi trovare pronto quando ci sarà bisogno».

Oltre a Colombo, anche Ante Rebic e Rafael Leao possono sostituire Ibra con caratteristiche diverse da quelle della prima punta classica. Sono due giocatori con qualità diverse dallo svedese, però in caso di necessità possono essere adattati in una posizione differente.

Colombo è un centravanti puro, invece, ma è ancora giovane e inesperto. Sicuramente nelle amichevoli ha mostrato un potenziale interessante e da Milanello trapelano solo giudizi positivi sul suo conto. Ad ogni modo, mister Pioli deve valutare bene quando sia opportuno impiegarlo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Pioli: “Milan, riprendiamoci l’Europa. Ibrahimovic recuperato”